S.O.S.SUALITÀ
ercorso di formazione sulla sessualità

CONTENUTI
n'incursione seriamente divertente nel mondo dell'educazione sessuale.
ome educare alla sessualità con domande novelle e risposte veraci.
ella serata (che si può definire un vero e proprio spettacolo-educativo), il metodo narrativo, arricchito dalla polifonia delle esperienze narranti (la voce del medico, dell'educatore sessuale, dell’insegnante, dei genitori, della coppia) si mescola felicemente ad una comicità, quella di Marco e Pippo, in grado di facilitare il raggiungimento degli obiettivi. Vi racconteremo...
* le domande dei più piccoli (adolescenti) per diventare più grandi.
* la comunità educante e la ricchezza delle differenze.
* le molte dimensioni della sessualità e i metodi comunicativi per raccontarla.
* il metodo narrativo secondo il quale non serve essere sessuologi, basta diventare adulti significativi che sappiano narrare la loro esperienza vissuta, quotidiana, della sessualità. 

OBIETTIVI
* Aiutare i genitori a conoscere meglio le domande dei loro figli per comprenderne un po’ di più i sogni e le paure.
* Apprendere, con il supporto della comicità, nozioni e terminologia utili a formare alcune competenze base nella trattazione del tema.
* Sviluppare nell’adulto la consapevolezza di essere il primo e principale esperto dell’educazione sessuale del proprio figlio.
* Comunicare l’importanza della riappropriazione da parte dell’adulto (genitore, insegnante, educatore, ecc…) del diritto/dovere di educare in prima persona alla sessualità.

A CHI SI RIVOLGE
Genitori
ducatori
nsegnanti

GRUPPO DI LAVORO
Marco e Pippo
ott.ssa Manola Tasinato, medico
iampietro Borsato, insegnante

DURATA
Lo spettacolo-educativo sulla sessualità ha la durata di 2h. E’ ideale per teatri, sale comunali o parrocchiali. Tuttavia, in molte occasioni sono stati realizzati percorsi approfonditi per genitori e\o educatori o ragazzi, realizzati senza il supporto di Marco e Pippo, per consentire un trattamento più mirato e specifico della materia.